Cookies on this website

We use cookies to make our website work properly. We'd also like your consent to use analytics cookies to collect anonymous data such as the number of visitors to the site and most popular pages.

I'm OK with analytics cookies

Don't use analytics cookies

Home / Resources / News / Global Players: Residenza Artistica di EA a Chongqing

Global Players: Residenza Artistica di EA a Chongqing

global2

Come parte del progetto Transnational Dialogues, il quale promuove lo scambio tra giovani innovatori culturali dalla Cina, Europa e Brasile, siamo felici di annunciare una residenza artistica organizzata a  Chongqing, Cina per il mese di giugno. La residenza sara parte della carovana in Cina, il quale si terrà dal 27 maggio al 8 giugno.

Partendo dalla logica delle enterprise globali di recitazione con affidamento su diverse lingue, fusi orari, e hotspot geografici – Global Players- coinvolgerà artisti, curatori e ricercatori da Cina, Brasile e l’EU in una residenza artistica con durata di un mese, un progetto di rete, sperimentale e tricontinentale. Un gruppo di artisti e ricercatori rimarranno a Chongqing per una residenza artistica di un mese, unendo i contributi dai tre continenti che ne hanno partecipato, con ricerche e visualizzazioni sul tema della globalizzazione e su com’è trascritto nelle città che vi partecipana. Ricerche visuali e performative saranno combinati con discussioni, scambi scritti, conferenze tramite Skype, e presentazioni di lavoro virtuali.

L’idea principale e che lo stato attuale del processo dei progetti sara inoltrato al prossimo fuso orario. In tal modo, il progetto in movimento continuo e mette insieme le varie tipologie spaziali (globali e virtuali), considerando le relatà sociali ben diverse tra le città che ci partecipano. Il progetto e uno sperimento artistico transcontinentale che unisce, discute, e negozia le opportunità connesse alle tematiche di globalizzazione per una generazione giovane, facendo uso delle innovazioni tecnologiche.

Global Players è progettato e curato da Artoholics – seguendo fenomeni sociali, culturali e urbani che si terrano nel quadro di Transnational Dialogues 2014. È sostenuto dal Goethe-Institut Cinaorganhouse Art SpaceInternational Fund of the British Council and Arts Council England e il Bundeskamzleramt Österreich – Kunst. I residenti partecipanti a Chongqing, Cina sono Laura Engelhardt (GER), Christopher Kieling (GER), Nina Gschloessl (GER). Seila Fernandez Arconada (ES) e Petra Poelzl (AU).

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.