Political Critique

Political Critique è una rivista online paneuropea per la democrazia, l’uguaglianza e la cultura al di là dello Stato-nazione. La rivista si concentra sui fenomeni e le tendenze più importanti della politica, della cultura e della società di oggi. Una delle sue premesse principali è quella di rompere i limiti artificiali tra politica e arte e pubblica contenuti scritti e audiovisivi degli autori più rilevanti nel campo della sociologia, della filosofia, dell’arte e della teoria della cultura, cercando sempre di combinare e confrontare prospettive diverse. Pubblica inoltre una selezione di articoli delle riviste partner con traduzioni nelle principali lingue europee che offrono una prospettiva e una prospettiva europea sui temi trattati e curati. Political Critique dedica un’attenzione particolare ad alcune aree di pensiero e di azione, come le mutevoli comprensioni dei confini, della cittadinanza e delle migrazioni; il femminismo e il genere; i limiti e le contraddizioni dell’Unione Europea; il nuovo municipalismo e le città ribelli; l’artivismo; e i beni comuni.

European Alternatives e Krytyka Polityczna hanno unito le loro forze per sviluppare una rete mediatica transnazionale in grado di parlare oltre i confini europei. L’alleanza si collega direttamente con il nostro obiettivo comune di collegare il pubblico già esistente a livello nazionale verso un’agenda, una conoscenza e un’immaginazione europea condivisa. Inoltre, Political Critique offre uno spazio e una comunità online per una generazione più connessa di cittadini attivi che si occupano di attualità e di questioni sociali.