Media Pluralism Campaign

Nel 2014 European Alternatives ha gestito un’Iniziativa dei cittadini europei (ICE) sulla libertà dei media, raccogliendo 200.000 firme in tutta l’UE per chiedere una migliore politica europea a tutela della libertà di informazione. L’ECI è un nuovo strumento di democrazia partecipativa introdotto dall’aprile 2012 dal Trattato di Lisbona, che consente alle coalizioni della società civile di raccogliere firme online e offline per presentare direttamente alla Commissione europea una proposta che costituisce la base di una direttiva UE. Abbiamo riunito migliaia di attivisti, organizzazioni e media di tutta Europa in una campagna transnazionale comune.

La campagna ha avuto un impatto sul processo decisionale, in particolare grazie al via libera dato al Media Pluralism Monitor, e ha portato alla creazione di una ONG internazionale con sede a Bruxelles denominata European Media Initiative e alla continuazione del lavoro della nostra campagna.