Save the date – 15 settembre: Arriva a Berlino il Congresso What is After the nation-state?

This post is also available in: Inglese

Appunti per un futuro oltre lo Stato Nazione

nel decimo anniversario dal crollo dei Lehman Brothers

Profili relatori e relatrici

11:00h-21:00h – Haus der Berliner Festspiele


Sono passati dieci anni da quando il crollo dei Lehman Brothers ha dato inizio alla grande crisi finanziaria in Occidente. Da quel giorno, la storia è tornata a ripetersi: dalla stagnazione economica che continua ad essere presente in buona parte dell’Occidente alla crescita degli estremismi, dalle minacce di una fine della democrazia liberale alle sfide della globalizzazione neoliberale – il mondo sembra essere in continua mutazione. I momenti di crisi continuano ancora oggi. Ma mentre gli eventi si evolvono in fretta, si può dire lo stesso delle idee? Il nostro bagaglio di strumenti concettuali sembra tragicamente incapace di descrivere il nostro presente e plasmare il nostro futuro. Perché è così? E quali sono alcune delle tematiche che oggi dovremmo rileggere radicalmente?
Riteniamo che oggi solo la visione di una organizzazione radicalmente alternativa ci permetterà di recuperare potere sul nostro futuro.

In diversi dibattiti e formati artistici e con esperti provenienti da tutta Europa, come Ulrike Guérot, Sivan Ben Yishai, Lorenzo Marsili, Niccolò Milanese, Maya Goodfellow, Tithi Bhattacharya e molti altri, il Congresso si occuperà di queste domande e sfide.

Un laboratorio di stampa di poster permette ai visitatori di concepire le proprie immagini per le campagne, assistiti da questa iniziativa. Questa città ha bisogno di manifesti!

Il Congresso si svolgerà nella giornata conclusiva del International Literature Festival of Berlin (ILB). L’evento è anche collegato alla Open Assembly di European Alternatives  che si svolgerà Domenica 16 settembre, dove ci riuniremo in laboratori e piccoli gruppi per lavorare su idee e azioni concrete.


RELATORI / RELATRICI 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per saperne di più, scrivi una mail a Daphne Büllesbach: d.buellesbach@euroalter.com


Con il supporto di:
Share

Vuoi aiutarci a creare un'altra Europa?