Art Real: Re-Build Refuge Europe

This post is also available in: Inglese

Talk Real presenta ‘Talk Real – Art Real’, una serie di episodi su diversi progetti artistici e esperienze sociali da parte di movimenti di base che vogliono ribaltare il discorso dominante di crisi e vogliono trattare il tema della cosìdetta “crisi dei rifugiati” usando l’arte, la cultura e le pratiche innovative. 

In questo primo episodio della serie, Talk Real vola ad Atene – uno dei posti nei quali i dilemmi economici, politici, sociali e culturali che l’Europa vive oggi sono espressi in maniera più ampia – per incontrare alcune esperienze locali che lavorano per creare nella città uno spazio sicuro e accogliente. Come possono l’arte e gli artisti far cambiare le prospettive sulla migrazione nella città? Quali sono le esperienze di auto-organizzazione che danno risposte alla passività delle istituzioni? Quali progetti artistici e quali artisti si stanno rivolgendo all’emergenza migratoria con il proprio lavoro?

“Derivato dal latino refugium, un “rifugio” è normalmente dipinto come un posto o uno stato di sicurezza. Coloro che “cercano rifugio” cercano di ritirarsi in uno spazio o un ambiente protetto. In linguaggio colloquiale la nozione di rifugio è usata abbastanza liberamente. Può essere associata a un riposo vacanziero, a una riserva ecologica, a un nascondiglio, a un paradiso segreto e così via. Gli altri associano immediamente la nozione di rifugio con quella – strettamente definita nel ventesimo secolo per questioni legali e umanitarie – che include solo persone forzate a fuggire che viaggiano verso la sicurezza oltre il confine nazionale. L’imprecisione con cui la nozione di rifugio è usata è crea tanta confusione quanto ci porta a riflettere”

Share

Vuoi aiutarci a creare un'altra Europa?