I nostri auguri per il nuovo anno

This post is also available in: Inglese

we-have-the-capacity-we-have-the-means-the-tools-and-most-importantly-we-have-the-people-to-succeed-1

Che tu conosca European Alternatives da anni, che tu sia capitato qui tramite un post di Facebook di un amico, se stai leggendo queste parole credi probabilmente che ci siano ancora alternative per l’Europa.

Ho iniziato a lavorare per European Alternatives 6 anni fa, come volontaria a Berlino. Al tempo non avevamo un ufficio, lavoravamo come molti fanno: da dove si poteva e come si poteva. Inizialmente sono diventata una volontaria per European Alternatives perché volevo difendere il mio spazio come cittadina europea, volevo combattere le ineguaglianze, l’ingiustizia sociale e la perdita di diritti. Oggi, sto per diventare executive director di European Alternatives e le ragioni per le quali continuo a lavorare qui sono sempre le stesse.

Insieme al resto del team di European Alternatives, sono piena di speranze per l’anno che sta per iniziare. Festeggeremo il nostro decimo anniversario e crediamo sia il momento di rivendicare, più che mai, che abbiamo bisogno di impegnarci per l’idea d’Europa, quanto per la sua realizzazione. Abbiamo i mezzi, abbiamo gli strumenti e, soprattutto, abbiamo i soggetti per riuscirci. Nessuna alternativa è possibile senza mantenere le giuste connessioni e reti, senza un desiderio collettivo si immaginare politiche alternative. Il ruolo che la società civile può giocare nella democrazia non dovrebbe essere sottovalutato. Il futuro dell’Europa è oggi.

Continuiamo a costruirlo insieme.

Daphne Büllesbach, director European Alternatives

Join us

Support us

Read our achievements of the year

Share

Vuoi aiutarci a creare un'altra Europa?